Latte di mandorla

In generale, il latte di mandorla è una bevanda a base di mandorle macinate e acqua.

È una bevanda popolare che viene utilizzata principalmente come prodotto alternativo per il latte di mucca.

Il latte di mandorla è presente da diversi anni. La realtà del latte di mandorle esiste fin dal Medioevo, dove le famiglie nobili preferivano il latte animale.

Ma il latte di mandorle ha guadagnato una delle sue più grandi reputazione negli ultimi tre-cinque anni, facendolo sentire in prodotti caseari come il gelato e nuovi preparati congelati come lo yogurt congelato.

[highlight color=”eg. yellow”]Più in particolare, nel 2014, il latte di mandorla ha superato in popolarità il latte di soia come il latte non animale più popolare.[/highlight]

Ha un sapore gradevole simile alle noci e una consistenza cremosa simile a quella del latte vaccino.

Il latte di mandorle commerciale è offerto in un’ampia varietà di tipi e sapori. Per motivi di salute, è bene scegliere latte di mandorle senza zucchero aggiunto.

Molti tipi disponibili sono anche arricchiti con vitamine, minerali o proteine. Se non consumi prodotti lattiero-caseari, probabilmente trarrai beneficio dalla scelta di prodotti arricchiti con calcio.

[highlight color=”eg. yellow”]Può essere chiamato latte ma non è un prodotto latticino.[/highlight]

È un delizioso prodotto alternativo che non contiene latticini, soia e lattosio.

Secondo i dati fino ad ora, il latte di mandorla è ottenuto mescolando le mandorle con acqua e scolandole. Successivamente possono essere aggiunti dolcificanti o sali.

Il latte di mandorle commercialmente disponibile è solitamente integrato con vitamine e altri nutrienti.

Diversi studi hanno collegato le mandorle con una serie di benefici per la salute, molti dei quali potrebbero non essere applicabili al latte di mandorle.

Cosa dovresti aspettarti dal latte di mandorla

latte-di-mandorle-salute-dimagrire-italia

Anche se il latte di mandorla è il sostituto preferito per il latte di mucca, probabilmente non ottieni sempre ciò che ti aspetti

Alcuni prodotti contengono solo il 2% di mandorle, una percentuale che si utilizzerà anche se si sta facendo il proprio latte.

Il contenuto di mandorle è sempre rilevante. Se bevi questo latte per nutrienti sani che aiutano il cuore e sono offerti dalle mandorle, allora più alto è il contenuto di mandorle, meglio è. Ma anche se preferisci il latte specifico per il suo sapore, allora vorrai sapere se vale il denaro che hai pagato.

Se si utilizza latte di mandorla come alternativa al latte vaccino ma si vogliono i benefici nutrizionali del latte vaccino, si dovrebbe cercare un tipo di calcio arricchito.

Quanto dura il latte di mandorle?

Sia il latte di mandorla commerciale che quello che puoi fare a casa possono andati a male.

Il latte di mandorle commerciale ha una data di consumo specifica nella confezione e deve essere utilizzato entro sette giorni dalla data di apertura del pacco.

Il latte fatto in casa dovrebbe essere usato entro due giorni.

L’immagine nutrizionale : Latte di mandorla rispetto alle mandorle

latte-di-mandorle-mandorle-dimagrire-italia

Il latte di mandorle contiene alcuni degli stessi benefici delle mandorle, come la vitamina E e la riboflavina, ma generalmente i livelli di beneficio del latte di mandorla sono significativamente inferiori a quelli delle mandorle.

Non è chiaro quante mandorle siano utilizzate per un litro di latte, in quanto ciò dipende dalla varietà utilizzata, dal fatto che sia preparato in casa o meno, e dalla ricetta.

Tuttavia, ciò che accade è che dopo varie ricerche possiamo tranquillamente dire che mangiando mandorle intere otteniamo molte più sostanze nutritive rispetto al caso in cui usiamo il latte corrispondente.

L’immagine nutrizionale : Latte di mandorla rispetto al latte di mucca

latte-di-mandorle-mucca-dimagrire-italia

Non c’è da meravigliarsi se il latte di mandorle commercializzato contiene vitamine A e D che non vengono rilevate nelle mandorle ed è il risultato del fatto che i produttori stanno cercando di rendere il latte di mandorle il più simile possibile al latte della mucca.

In ogni caso il latte di mandorla viene utilizzato da molti come sostituto del corrispondente prodotto latticino.

Ci chiediamo allora in che modo il latte prodotto dalle mandorle e dall’acqua è comparabile con il prodotto corrispondente della mucca?

Secondo la ricerca, mentre il latte di mandorla ha solo 1 grammo di proteine ​​per tazza, la mucca ne ha 8. Se acquisti latte di mandorla arricchito con calcio, è molto probabile che i livelli di calcio nel latte di mandorla superino l’equivalente latte della mucca.

[highlight color=”eg. yellow”]Anche i livelli di vitamine A, D, E e B12 nel latte arricchito superano significativamente l’equivalente del latte della mucca.[/highlight]

[highlight color=”black”]D’altra parte, il latte della mucca ha più del doppio di fosforo e potassio rispetto a quello del latte di mandorle, mentre il latte di mandorle ha una leggera superiorità nel contenuto di sodio.[/highlight]

Una differenza importante è che mentre il latte di mandorla non contiene colesterolo e grassi saturi, il latte vaccino contiene questi ingredienti in quantità che dipendono dal tipo di latte.

È stato anche riferito che il grasso nel latte di mandorla è assolutamente sicuro, il che non si può dire per il latte vaccino a meno che non sia privo di grassi.

Inoltre, il latte di mandorla ha meno calorie della latte corrispondente che viene dalla mucca, che dipende ancora da se si beve latte dalle mandorle con una forte quantità di zucchero, o si sta bevendo senza grassi di mucca.

Benefici del latte di mandorla

latte-di-mandorle-benefici-dimagrire-italia

1. Aiuta nella gestione del peso

latte-di-mandorle-perderepeso-dimagrire-italia

Una tazza di latte di mandorle contiene 60 calorie rispetto alla mucca corrispondente, che quando è piena dona 146 calorie per la stessa quantità, o 122 calorie per il latte con il 2% di grassi, 102 calorie per il latte con 1% di grassi e 86 calorie per latte intero a basso contenuto di grassi.

È sicuramente un sostituto importante che ti aiuta a mantenere il tuo peso.

2. Mantieni il tuo cuore sano.

latte-di-mandorle-cuoresano-dimagrire-italia

Il latte di mandorla non contiene colesterolo o grassi saturi. Ha anche un basso contenuto di sodio ed è ricco di grassi sani (come i grassi Omega, che si trovano comunemente nei pesci). Questo aiuta a prevenire l’alta pressione e lo sviluppo di malattie cardiache.

3. Mantiene le ossa forti

latte-di-mandorle-ossaforti-dimagrire-italia

Anche se il latte di mandorle non offre il calcio come latte vaccino, può fornire il 30% della quantità giornaliera richiesta e il 25% della quantità raccomandata di vitamina D, riducendo così il rischio di artrite e osteoporosi e migliora il sistema immunitario. Inoltre, questi due nutrienti lavorano insieme per mantenere ossa e denti sani.

4. Mantieni la pelle lucida

latte-di-mandorle-pellelucida-dimagrire-italia

Il latte di mandorla contiene il 50% della quantità giornaliera raccomandata di vitamina E, che contiene proprietà antiossidanti importanti per la salute della pelle, come la protezione dai danni del sole.

5. A malapena colpisce la glicemia

latte-di-mandorle-zuccheronelsangue-dimagrire-italia

Il latte di mandorla (senza additivi) è a basso contenuto di carboidrati, il che significa che non aumenterà significativamente i livelli di zucchero nel sangue, riducendo così il rischio di diabete. A causa del suo basso indice glicemico, il tuo corpo utilizzerà i carboidrati come energia, quindi lo zucchero non viene immagazzinato come grasso.

6. Contribuisce alla forza muscolare e alla guarigione

latte-di-mandorle-muscoli-dimagrire-italia

Sebbene il latte di mandorle contenga solo 1 grammo di proteine ​​per porzione, contiene ancora abbondanti vitamine del gruppo B come ferro e riboflavina, entrambe molto importanti per la crescita e la guarigione dei muscoli.

7. Mantiene la digestione sotto controllo

latte-di-mandorle-digestione-dimagrire-italia

Il latte di mandorle contiene circa un grammo di fibra per porzione, che è molto importante per la tua sana digestione.

8. Non contiene lattosio

latte-di-mandorle-senzalattosio-dimagrire-italia

Un’ampia percentuale della popolazione mondiale soffre di intolleranze al lattosio, il che significa che hanno difficoltà a digerire il latte delle mucche. Questo rende il latte di mandorla un sostituto adatto, privo di lattosio.

9. Ha un sapore migliore del latte della mucca

latte-di-mandorle-sapore-dimagrire-italia

Il latte di mandorle non ha lo stesso sapore del latte di mucca, il che è meraviglioso per coloro che non tollerano il sapore del latte vaccino. Ha un suo particolare sapore, descritto come estremamente leggero e intenso. È anche estremamente utile, il che significa che puoi usarlo in ricette che richiedono latte. Non avrà lo stesso sapore ma mostrerà gli stessi risultati.

10. Non richiede il raffreddamento

latte-di-mandorle-raffreddamento-dimagrire-italia

 

Sapere che non richiede il raffreddamento significa che puoi portare con te il tuo lavoro durante un viaggio mentre stai in perfette condizioni a temperatura ambiente.

11. È facile da farlo

latte-di-mandorle-faciledafarlo-dimagrire-italia

Dato che venerdì presenta una particolare facilità, non può certo essere paragonato in questo campo al latte vaccino. Si prepara facilmente dalle mandorle tritate, che vengono poste in un frullatore con acqua, passando quindi il composto da un filtro e separando il liquido.

Cosa dovrebbero fare i vegani e quelli che vogliono il latte senza lattosio?

Se si appartiene alla categoria dei vegani rigorosi che hanno addirittura escluso i vegani e coloro che soffrono la presenza di lattosio, il latte di mandorla è un ottimo consiglio per ottenere la quantità giornaliera necessaria di calcio.

Uso del latte di mandorla

Proprio come il latte di mucca, il latte di mandorla è estremamente utile. Ecco alcune idee su come usarlo come sostituto del latte reale.

  • Aggiungilo ai cereali invece del latte di mucca
  • Aggiungi al tuo caffè o tè
  • Mescolalo nelle varie frullati
  • Preparare il riso o il gelato
  • Usalo in zuppe, salse e condimento per insalate
  • Usalo al posto del latte in molte preparazioni che fai

Per le persone che hanno calcoli renali, il latte di mandorla non deve essere usato in grandi quantità. Questo è dovuto al contenuto di ossalato di calcio.

Quali individui non dovrebbero consumare latte di mandorle?

I neonati

Come il latte di mandorle guadagna sempre più popolarità, più genitori lo danno ai loro bambini. La ricerca ha dimostrato che questo può essere estremamente rischioso.

[highlight color=”eg. yellow“]In un sondaggio del 2014, è stato dimostrato che i neonati che consumavano latte artificiale di età compresa tra i 4 ei 14 mesi presentavano malnutrizione proteica e calcio, edema, bassi tassi di albumina, anemia, basso indice di crescita, carenza di vitamina D e alcuni altri problemi.[/highlight]

Le persone che soffrono di allergie alle noci

Il latte di mandorle non può contenere molte mandorle, ma è considerato sufficiente per innescare una serie di allergie a coloro che sono allergici alle mandorle. Un’allergia alle mandorle di solito appartiene alla stessa categoria delle allergie alle noci e di solito si verifica in forma grave.

Le allergie nutritive sono tra le allergie che possono causare anafilassi, una grave reazione allergica.

I sintomi dell’allergia da allergia comprendono dolore addominale, diarrea, difficoltà a deglutire, congestione nasale, naso che cola nasale, nausea, mancanza di respiro e prurito.

Pericoli derivanti dal consumo di latte di mandorle

Alcuni tipi di mandorle contengono carragenina, un addensante comune e controverso, prodotto dalle alghe. Viene spesso utilizzato per creare texture in prodotti come il gelato.

Secondo una valutazione che è stata pubblicata, diversi studi hanno collegato a un aumento dell’infiammazione, così come la malattia infiammatoria dell’intestino e la malignità del colon.

Se sei veramente interessato a questa sostanza, dovresti controllare le etichette nel latte di mandorle che stai per acquistare e scegliere quello che non contiene carragenina.

Dato il basso contenuto proteico del latte di mandorle, e se non è arricchito, anche nel calcio, le persone che sostituiscono il latte di mucca con il latte di mandorla dovrebbero fare attenzione ad ottenere la quantità necessaria di proteine ​​e calcio da altre fonti.

CONCLUSIONE

latte-di-mandorle-conclusione-dimagrire-italia

Il latte di mandorla è un ottimo modo per sostituire il latte di mucca. Tuttavia, le persone con calcoli renali non dovrebbero usare grandi quantità di questo.

Il latte di mandorla è un prodotto alimentare molto utile e un’ottima scelta per i vegetariani rigorosi e per coloro che sono allergici o intolleranti ai prodotti lattiero-caseari.

Essendo naturalmente ricco di diversi importanti nutrienti, il latte di mandorla è un’aggiunta eccellente per una dieta sana.

By | 2018-03-05T12:23:07+00:00 March 5th, 2018|Salute & Benessere|Comments Off on Latte di mandorla

About the Author:

Equilibriarte