Culturismo (Bodybuilding) – La nutrizione potrebbe essere semplice

Tutti sapiamo che la nutrizione è sempre il fattore più importante per una buona salute e il corretto sviluppo del nostro corpo, e una garanzia per mantenere lo stato del nostro corpo sui livelli elevati.

E’ anche un fatto che, qualsiasi dieta è considerata come un compito difficile per molti di noi.

Così rende il caso di una corretta alimentazione per Bodybuilding un caso ancora più difficile, dal momento che chiunque sia coinvolto in questo processo ha uno scopo specifico di creare una buona condizione fisica, come base per lo sviluppo di massa muscolare.

Questa ipotesi porta poi molte persone in questa zona non sapendo da dove cominciare, considerando la giusta nutrizione come un caso complesso e misterioso. Ma non è.

Bodybuilding-uomo-cena-dimagrire-italia

Qui cerchiamo di darvi alcune linee guida, in modo che ogni persona può creare un proprio programma nutrizionale al fine di ottenere i suoi oggetti in un modo più semplice.

Un semplice primo passo per la preparazione di un programma nutrizionale è di determinare le calorie ricevute su base giornaliera.

Come creare un programma alimentare per Bodybuilding

Vediamo i passaggi fondamentali di questo processo

1. Determinazione delle calorie assunte quotidianamente. E’ il punto chiave, dove iniziamo calcolando solo l’energia di cui ha bisogno ogni giorno.

2. Decidere on totale di calorie da seguire. Questo significa se calorie sono portate via, o stiamo andando ad aumentare il numero giornaliero di calorie, o di procedere ad una riallocazione di calorie per il nuovo programma

Se calorie sono portate via, quindi avremo meno energia rispetto a quella richiesta ogni giorno. Se si aggiunge poi avremo un totale di energia superiore a quella necessaria per il nostro corpo. Se si effettua una redistribuzione, o più correttamente cerchiamo di guadagnare in massa muscolare e ridurre il grasso, poi le calorie totale da prendere ci darà esattamente l’energia necessaria dal corpo su base giornaliera.

Bodybuilding-piatto-dimagrire-italia

3. Decidere su rapporti macronutrienti. Nella zona di Bodybuilding, i rapporti macronutrienti significano il rapporto dei tre principali categorie alimentari, proteine, carboidrati e grassi. Quindi, è necessario di decidere in merito alla percentuale si riceve rispettivamente dalle proteine, carboidrati e grassi. Qui dobbiamo notare che queste percentuali sono calcolate sulle calorie, non sul peso. Da notare che per i carboidrati e grassi sono dati 4 calorie per grammo, mentre il grasso la cifra è 9 calorie per grammo.

Vediamo qui di seguito, alcuni rapporti macronutrienti molto comuni

  • 40% di proteine / 40% di carboidrati / 20% di grassi (probabilmente il più comune)
  • 40% di proteine / 50% dicarboidrati / 10% di grassi (era il più comune, ora non preferita)
  • 50% di proteine / 10% di carboidrati / 40% di grassi (diete a basso contenuto di carboidrati)

È importante di ricordare che non è una buona idea di mettere la proteina in un valore percentuale. È molto meglio di determinare il consumo di proteine, a seconda del peso corporeo. Per avere il maggior guadagno in massa muscolare, la quantità raccomandata di proteine è 1 grammo per chilogrammo di peso corporeo al giorno. Ancora anche questa proposta dipenderà dalla forma di esercizi eseguiti ogni giorno.

4. Il calcolo della quantità di apporto calorico. ora conoscere le proporzioni dei tre diverse categorie possono ora calcolare quante calorie si prende a seconda di ciò che si sceglie. Si ricorda che, a parte i rapporti dovremmo prestare attenzione al tipo di cibo che usiamo per coprire le percentuali. Dovrebbe essere cibo sano che non causare problemi nel corpo e nel suo funzionamento in generale.

5. Vitamine e antiossidanti. Le vitamine sono elementi importanti per la creazione della massa muscolare. E ‘sempre preferibile per ottenere queste vitamine da frutta e verdura, piuttosto che pillole di vitamine o multivitaminici. Prova a scegliere frutta e verdura colorate a rafforzare anche la quantità di antiossidanti adottate.

Bodybuilding-bodybuilder-mangia-dimagrire-italia

6. Fibra. Molto importante per riceverli, perché aiutano a perdere grasso. Non hanno calorie e ti fanno sentire pieno con meno calorie.

7. Omega 3 acidi grassi. Altrettanto significativi. Il loro grasso è “significativo”, perché il corpo non può crearlo da altre fonti. E inoltre sembra che aiutano a aumentare la massa muscolare.

8. Proteine qualitative. È importante che si dovrebbe scegliere la qualità delle proteine, cioè gli alimenti che contengono proteine di buona qualità e la più magra.

9. Grassi buoni. Si dovrebbe aggiungere grassi buoni per il programma che verrà creato. Polinsaturi e monoinsaturi sono buoni per il vostro scopo.

Quindi è abbastanza facile, come mostrato in questa analisi, si può fare in modo semplice e senza calcoli complessi.

Ci vuole solo un po ‘di attenzione e di una chiara definizione del nostro obiettivo.

By | 2018-08-06T13:59:20+00:00 August 6th, 2018|Bodybuilding|Comments Off on Culturismo (Bodybuilding) – La nutrizione potrebbe essere semplice

About the Author:

Equilibriarte