Login

Umberto Mazzone

Artista - iscritto il 5 nov 2005

Luogo: IT

Email - umbmazzone@alice.it

Sito web - Sito web: http://digilander.libero.it/onismazz

Bio

There is a point in the infinity,
where the time doesn't exist,
discovered by pear and raspberry kisses.
We explored it, sweetly, releasing our senses.
You kissed my eyes and I got lost in yours..
There is no other point in the infinity
where I long to be..
There is no other source where I wish quench thirst.

"You may say I'm a dreamer
But I'm not the only one
I hope someday you'll join us
And the world will live as one"
J.Lennon

"Le futur est un destin
clair comme l’aube
avec un quelconque nuage lointain
on s’en souvient en s’embrassant,
transperçant des échos de voix
la couleur ténue
de la liberté
Beatrice Niccolai

(@EQWork)(EQWork)
(@EQWork)(EQWork)
(@EQWork)(EQWork)
(@EQWork)(EQWork)
(@EQWork)(EQWork)
(@EQWork)(EQWork)

Nell’infanzia inconsapevolmente, oggi con maturità e coscienza, mi sono sforzato di trasmettere sulla tela ciò che ho imparato a percepire oltre la realtà , rielaborando la stessa, attraverso il filtro delle mie emozioni che fanno esplodere i colori spontaneamente dal mio piacere di accostarli e bilanciarli in base al mio stato d’animo. I sogni ,anche quelli ad occhi aperti,fanno parte del mio mondo interiore e sono lo spunto quotidiano per la mia creatività. Quando , la visione inizia a materializzarsi nell’abbozzo, i miei occhi riescono,finalmente, a percepire le emozioni del mio inconscio. Per questo la pittura mi dà gioia e mentre il Sogno prende corpo e si rivela, lo sento scorrere dalla mia mente e fluire dalle mie mani,come un ruscello che dalla fonte è destinato a rivelarsi e crescere. Così ogni nuova emozione si connota insieme sulla mia tela e nella nicchia della mia vita......" Il massimo bene stà nel pensiero.E'il solo che veramente sia nostro,il solo che veramente non possa esserci rapito...."
http://digilander.libero.it/onismazz
link:Artmajeur:http://www.artmajeur.com/ubert
http://fineartamerica.com/profiles/umberto-mazzone.html
http://it.youtube.com/watch?v=ltFpHGr_vCQ&rel=nofollow
http://www.lietocolle.com/index.php?module=subjects&func=viewpage&pageid=3232

Dalle tele di Umberto Mazzone,Siciliano, traspare l'appartenenza alla nostra Isola che si coglie sempre anche quando il suo espressionismo diventa grido di tematiche esistenziali che travalicano ogni coordinata spaziale e temporale.

Looking at the canvas by Umberto Mazzone, a Sicilian painter who was born in 1941,we strongly feel his tie with our island even when his expressionism turns into a shrill of themes about existence.
Si sono interessati : La Ribalta-Cronaca di Mantova-Oggi Piacenza-Il Diario-Archivio per l'arte italiana del Novecento (Kunsthistorisches Institut in Florenz)La Sicilia-L'Espresso Sera-Catania Sera-Teleuropa-Alla bottega-La Gazzetta forense-La voce della Legion d'oro-Bohèmien-Arte in Sicilia Anni 80.
Hanno scritto:Riccardo Campanella,Fiore Torrisi,Antonio Corsaro,Luigi Dania,Rita Famoso,Aral,Giuliano Consoli,Filadelfo Coppone,Caterina Rasà,Mirella Turco,Vito La Piana,Renato Bocchini,Angioletta Giuffrè,Milly Bracciante,Raffaele Russo,Silvia Ramini,Francesca Bianchi,Eliana Nisi.

LE NOSTRE DONNE
"Le nostre donne sono girasoli in fiore
nella battaglia dei giorni
e odore di bucato fresco pulito
sempre steso fuori, dopo il calar del sole"
Bellissimi questi versi tratti da una poesia di Beatrice Niccolai

UOMO
"UOMO, DIMMI
CERCHI IMPERTURBABILI SEDI
DI CELESTI ABBANDONI,
L'INUMANA SOLITUDINE DELL'ASCETA
CHE PARLA A SE STESSO,
IL CORROSIVO DINAMISMO DELLE MASSE
CHE OBLIA OGNI FORMA DI SPIRITO
NELL'ILLUSIONE DI MITI EPICUREI,
O, FORSE, CERCHI UN SUONO
UN GESTO, UNA MAGIA
CHE POSSA CAMBIARE IL MONDO.
GUARDA DENTRO TE STESSO
SEI TU, IL MAGO
Caterina Rasà

L’ALBA
Sarai tu l’alba.
Dietro le nuvole il sole,
dovevo solo volare alto,
avere la forza di aprire le ali.
Leggiadria dell’anima,
assenza di gravità,
questo è l’amore.
Tinte nuove,
gialli intensi,
rossi della passione.
Ceruleo il mare,
smeraldo il prato,
ocra la terra,
bianca la luna.
E poi viene la sera,
le note dei violini nascono
e innalzandosi catturan le stelle,
sublime sinfonia dimenticata.
E le corde di arpe celtiche
celebrano un inno alla vita.
E sorge un nuovo giorno.
Nic

commenti

Per commentare ed interagire devi registrarti
Cinzia Corvo (Nic) - 12/07/2013 - 23:40:24
(@EQWork)5242b2d63edb354619416a41(EQWork)
grazie!
Julia Maurer - 19/05/2012 - 21:03:04
Ciao Umberto, grazie per il contatto e l'attanzione verso i mie opere
(@EQWork)(EQWork)
,
(@EQWork)5242b3023edb35461943ddb7(EQWork)
,
(@EQWork)5242b3023edb35461943ddb2(EQWork)
! ;)
Carla Pistola - 17/05/2012 - 24:37:35
grazie per le preferenze
Utente disattivato - 13/05/2012 - 15:19:03
Ciiao e grazie Umberto! complimenti a te
Tutti i commenti (558)
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved