Login
Dal blog di Luca Mesini il 12 agosto 2017 Corso per geniali incompetenti incompresi di Q. Blake
Quentin Blake ha appena sbagliato a disegnare una casa per la giraffa, perché la casa è larga e bassa... ma avrà sbagliato veramente oppure non potrebbe, questa, essere invece la casa per una giraffa che dorme (o una che muore)? Ricordiamo che la benemerita edizione originale di questo manuale (èdito nel 1999 per l'edizione italiana “Editoriale Scienza&...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 09 agosto 2017 L'Arte ti Somiglia
Metto questo argomento ne “le Arti” ma potrei metterlo anche in “Society” o in “la Donna”, là ove ho diviso i miei blog per settori di appartenenza: perché tutto ciò che riguarda la Donna fiorisce in bene, dentro l'uomo – e questa è un'iniziativa Sociale, potendo Lei per prima rimettere l'accento sul valore di que...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 07 agosto 2017 Cimento, orgoglio, nobiltà & vanto: luoghi dello spirito
Introitus che è in dedica al territorio dove attualmente è nostra dimora e sorte. In copertina: Raffaello, Sposalizio della Vergine, particolare (là ove si ritiene sia un Omaggio al Bramante, cfr. il Tempietto di San Pietro in Montorio al Gianicolo – Roma). Introduzione musicale: ben nota a tutti è la ricca offerta chorale che risiede negli istitut...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 06 agosto 2017 Martin Landau e l'immaginario necessario
Qualcuno rivedendo questo potrebbe scoprire l'America: il fatto è che non c'è limite all'Arte e l'immaginazione, quando Essa è una convivio di eccellenza narrativa. Se ci fosse un premio per prevedere quale potrebbe essere l'argomento del mio prossimo articolo: non lo vincerei. Sulla prefazione: siamo tutti figli delle serie che ci hanno accultur...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 03 agosto 2017 Guarda come trottola: Foreverspin
In copertina: perlustrazione pupazzesca di questa foto di scena. (fonte) Innanzitutto stiamo parlando di una trottola. Ne avevamo già parlato: ma era un'altra cosa. E' fatto bene: molto bene. Nel migliore modo possibile. Se non sapevamo niente dei torni e della meccanica di precisione che sostituisce il lavoro artigiano dell'uomo (e che è stata programmata graz...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 30 luglio 2017 i Pronipoti del Futuro
Pronipoti degli hippie. Le sculture intese come forme creative plastiche “a effetto” bisogna dire che stanno mietendo modelli uno sull'altro: son forse partiti in pompa magna con questa (Nissan Juke Black Pearl) per arrivare recentemente a questa (Toyota CH-R) ovviamente “degustibus non est disputandum” ed anche in Europa, par che gl'interni (ma più ch...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 29 luglio 2017 La Bellezza del Dolore
In copertina: foto di Letizia Battaglia (da “Qualcosa di mio” 2016). Foto a dimensione naturale. Le ragioni del concetto che si sviluppa attorno alla bellezza del dolore sono di natura esistenziale, ovviamente – nascondono dietro le più tregende e sfortunate storie: il diritto alla bellezza, alla vita, l'umanità che comunque si prende tutto ciò...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 30 giugno 2017 Elogio a EQUILIBRIARTE e l'alta risoluzione vettoriale
Non dico giornalmente ma stiamo aggiornando la galleria: ultimo arrivato il ritratto di Tilda Swinton (qui nelle edizioni ingrandibili a dimensioni pazzesche: riempimento tinta piatta, pattern floreale bianco e nero, pattern floreale a colori). Ci valse molti anni fa un riconoscimento su equilibriarte e quindi rimettiamo in rete una versione aggiornata e dedicata a “eq” de la no...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 27 maggio 2017 Volete diventare grandi?
In copertina: opera del giovane Deng Shiqing. Se vogliamo tentare una traduzione adepta all'introduzione che la Società prepara a riferimento dell'evento, scopriamo come noto là dove l'Arte è intesa sostanzialmente solo nella sua previsione, visione e attuazione classica, niente astrattismo, tantomeno installazioni, concettualismi di dubbia natura anche se a...
Read More...
Dal blog di Luca Mesini il 18 aprile 2017 Twenty drawings ever made for a story
In ogni ambito creativo – esiste il lavoro autoconclusivo. Esso è l'opera, l'immagine, la figura. Né dicesi altrimenti nelle coreografie ove di studia la forma che “la figura umana” prende e esprime tale teatrale dialogato discorsivo concetto. Così vale per il disegno, ognuno di noi ivi gli associa delle immagini, una musica, lega le une cose a...
Read More...

Following

Followers


politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved