Login
pagina 3 di 3

"Vi prego di non andare a vedere."

Mostre e Musei - Aperto da: Eric - 08.01.2014 14:28
post visto 6626 volte
Utente disattivato
#256083 09.01.2014 21:09

mentre i cinesi sono detenuti per reati di varia natura (discutibilissimi) e non in quanto cinesi,

Sembra che le vittime siano membri del Falun Gong, un gruppo religioso pacifico perseguitato da tempo dal governo cinese.  (gli ebrei erano anche tedeschi). Ma non voglio entrare in questa discussione. Lo scandalo è l'esposizione dei corpi dei Laogai.

#256084 10.01.2014 01:14

Francamente non  mi interessano tanto i distinguo riguardo gli organizzatori delle mostre.si tratta pur sempre dello stesso risultato.Ho letto un po’ di commenti riguardo le mostre passate e quella in atto e sono in gran parte favorevoli,come fosse un sistema ‘utile’ a capire come siamo fatti e addirittura a invogliarci ad uno stile di vita migliore.
Dersa ha già detto che se ci si vuole informare seriamente  tale proposito ci sono altre possibilità e condivido in pieno.
Non c’entra neanche tanto la religione è il rispetto per il nostro essere uomini che viene a mancare ancora una volta in maniera brutale.
Mi sono informata : ho scritto al sindaco di Bologna ,so benissimo che lascio il tempo che trovo ma mi sgomenta leggere applausi a mostre che sono di ‘mostri’ non per i poveri  corpi usati, volenti o meno ,quanto per l’uso mostruoso che ne viene fatto.
Se questo è il percorso dell’AC spero davvero che muoia e in fretta.

Utente disattivato
#256085 10.01.2014 08:55

Grazie Pucci per avere scritto al sindaco.

#256087 10.01.2014 10:19

http://tv.liberoquotidiano.it/video/108222/Cadaveri_in_mostra_a_Milano__la_preparazione.html#.Us-3iftq-W4

"Si chiama Body Worlds ed apre i battenti oggi, giovedì 4 ottobre, a Milano: è la mostra di Gunther Von Hagens, che ha già fatto scalpore in tutto il mondo. Lui, infatti, è chiamato il Dottor Morte: espone il corpo umano (espone dei cadaveri...) mettendone in piazza i più profondi segreti anatomici. I corpi saranno visibili a Milano fino al 17 febbraio 2013, alla Fabbrica del Vapore. L'inquietante esposizione ha già raggranellato 34 milioni di visitatori in 60 città nel mondo. Il Comune di Giuliano Pispaia ha destinato al signor Von Hagens la bellezza di 2000 metri quadri: un allestimento mai visto prima in Italia."

I soldi sono l'unico motore di questa faccenda, e del resto anche l'articolo menziona un'allestimento di 2000 metri quadri per il mortifero evento. Il dott. morte (che non si può dire sia un cretino) ha intuito che, al di là della vasta fenomenica da baraccone che rinfoltisce le file dell'arte contemporanea, la morte suscita ancora timore e al contempo attrazione negli uomini, di conseguenza ha pensato bene di esporla spettacolarizzandola in ogni posa che replicasse l'uomo nelle sue molteplici azioni in vita.

Come ho già scritto in altri forum antecedenti, penso che si debba "legislare il limite" che impedisca la concretizzazione della fantasia snaturata di alcuni individui.

Fermo restando che anche se si tratta di animali, nutro il medesimo pensiero per chi li espone sezionati e mette sotto formalina. E' una forma d'arte che non è assolutamente arte.

Utente disattivato
#256095 10.01.2014 21:24
#256099 11.01.2014 16:43

Su wikipedia ci sono molte informazioni e dettagli

#256100 11.01.2014 16:45

altro link interessante

#256212 28.01.2014 21:01

Io spero  che non sia vero  sto fatto  dei cinesi  ,anche perchè so che il tedesco  plastinatore  usa  cadaveri  di  gente che gli fa donazione  notarile del proprio corpo prima di morire ( o almeno così  è la versione ufficiale ) anche perchè  altrimenti  non penso  proprio  che potrebbe  fare tranquillamente quei macabri  fantocci da mettere in mostra senza che qualche stato in cui espone non  gli crei alcun problema legale ,visto che li ha già esposti in giro peri  l mondo e ha avuto   un mare   di  visitatori .Quello che  mi stupisce ,più che lui  stesso ,(il  quale immagino  si  sentirà  un grande inventore e artista ,ma che in realtà  credo sarebbe un vero artista  se li avesse realizzati  con plastiche , crete  o altro  ,così invece non è  poi tanto  difficile fare quei  macabri bambolotti  spellati perchè non è lui che deve dargli le forme  ,visto  che son pezzi di corpi assemblati , e quindi le forme le hanno già )ma è la curiosità  ,spesso  puramente morbosa ,a mio parere , di  molta gente che va a riempire le sale dove lui  li espone ,per vedere sti 'morti  in posa ' .Cosa ci  sarà poi così di  accattivante  ,non l'ho  ancora capito !!!!  E poi quelli che gli donano il corpo , non  sono pure loro  quantomeno 'stravaganti ?Forse l'idea di finire sottoterra per sempre è così triste che in tal modo  s'illudono  di  essere ancora i un po'  considerati ( anche se un po' scorticati !) ma sempre meglio che passare inosservati !!!! eh la nostra  vanità umana cosa mai  ci fa fare!!! ac

#259012 17.04.2015 15:23

Una mostra inutile oltre che vergognosa, in linea alle tendenze sadomaso della nostra società.

politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved