Login

Viva l'arte Viva alla Biennale di Venezia 2017

Pubblicato da
Domenico Olivero
il 07 maggio 2017
Inizia la grande rassegna di arte internazionale a Venezia

Finalmente una Biennale che non vuole porsi in modo pedante e scolastico con proclami altezzosi e spesso molto inutili.

La Biennale dimette il ruolo saccente delle finta cultura impegnata e torna a fare il suo mestieri cioè interessarsi alla creatività artistica, alla capacità di un artista di porsi nel suo tempo ed esprimersi / esprimerlo.

La scelta della curatrice francese, Christine Macel, mi piace molto, almeno per ora sulla carta.

Questo tentativo di capire se c'è ancora arte e porla al centro del dibattito e non usarla per parlare di tutto e di nulla, è già una scelta coraggiosa. Lasciare le aspirazioni simil-culturali di tanti critici che si ergono a saccenti del mondo tutto, troppo spesso protetti nel mondo sicuro e tranquillo del benessere medio borghese.

Fra pochi giorni si capirà se effettivamente l'arte oggi ha ancora un ruolo significativo nell'ambito delle arti visive e se essa è così ampia come i tempi odierni richiedono.

Argomenti

  • Pittura
  • Fotografia
  • Fashion & Style
  • Corsi e Concorsi
  • Video, Cinema e Musica
  • Illustrazione
  • Libri d'Arte
  • Tecnica
  • Mostre
  • Design

commenti

Per commentare ed interagire devi registrarti
politica editoriale note legali FAQ chi siamo pubblicizzati servizi

Copyright © 2013 EQUILIBRIARTE All Rights Reserved